Yuri.media

The Yuri Lover's Lounge

Home /
Category: Dati Vendita

Category: Dati Vendita

Trovate come sempre evidenziati in rosso gli anime che ci coinvolgono direttamente:

21,460 Senki Zesshou Symphogear 
18,466 Owarimonogatari Season 2
14,017 Katsugeki/Touken Ranbu
7,132 Princess Principal
5,662 Made in Abyss
4,831 New Game!!

4,750 Saiyuuki Reload Blast
3,462 Knight’s & Magic
2,148 Hitorijime My Hero
2,097 Tenshi no 3P!
2,002 Hajimete no Gal
1,932 Isekai Shokudou
1,484 Youkoso Jitsuryoku Shijou Shugi no Kyoushitsu e
1,418 Gamers!
1,324 Isekai wa Smartphone to Tomo ni.
1,304 Vatican Kiseki Chousakan
915 Hina Logi: From Luck & Logic 
914 Kakegurui
811 Jigoku Shoujo: Yoi no Togi
807 Mahoujin Guru Guru (2017)
770 Teekyu s9
554 Koi to Uso
549 Action Heroine Cheer Fruits
394 Netsuzou Trap
351 Shoukoku no Altair
289 Nana Maru San Batsu
212 Centaur no Nayami
191 Keppeki Danshi! Aoyama-kun
0 Clione no Akari
0 Jikan no Shihaisha
0 Konbini Kareshi
0 Musekinin Galaxy Tylor

Analisi

Prima di iniziare a sviscerare i dati di cui sopra ricordo ancora una volta che questi valori non rappresentano un indice di riferimento ASSOLUTO per stabilire il successo o il fallimento dei vari anime, ma sono soltanto un indicatore che ci consente di valutare in linea di massima il livello di gradimento conseguito da essi, al di là del quale possono però subentrare tanti altri fattori in grado di influire in modo determinante sulle loro sorti.

Prendendo dunque come sempre questi numeri con le dovute riserve, la prima affermazione che mi sento di fare guardando i dati di vendita del 1° volume è che ci troviamo di fronte ad una stagione estiva con enormi alti e bassi per quanto riguarda il nostro genere, al punto che non so se iniziare a parlare dei tanti aspetti positivi o se, al contrario, partire dalle cose negative. E poichè in questi casi io preferisco sempre partire dalle notizie brutte per poi consolarmi con quelle buone il primo dato che voglio sottoporre alla vostra attenzione è quello relativo, ahinoi, a Netsuzou Trap, che si ferma a meno di 400 copie vendute, un risultato che in tutta onestà dobbiamo classificare come estremamente deludente anche per un anime del suo format, ovvero un mezzo-short. Ed è vero che si tratta di uno show non molto apprezzato da parte dalla community ma anche al netto di tutti gli haters mi aspettavo (o meglio speravo) che vendesse all’incirca il triplo. E dopo aver visto questo risultato vi confesso che non sono più così tanto tranquillo neanche per Citrus, visto che la mia sensazione è che ancora oggi la community yuri non presenti numeri sufficienti a garantire non dico il successo commerciale, ma anche solo vendite decenti a show di un certo tipo. A questo punto la mia sola speranza è che NTR sia stato veramente detestato da 9 appassionati di yuri su 10 e che dunque la fanbase sia in realtà ben più ampia di quanto non traspaia da questo dato. Ma se così non fosse auguriamoci vivamente che Citrus possa fare presa anche su fan non abituali del genere yuri altrimenti saranno dolori!

Avevo invece messo ampiamente in conto la débâcle di Centaur no Nayami, essendo uno show difficile, anti-convenzionale e per molti aspetti anche piuttosto pesante da seguire. Impossibile dunque pensare che potesse ottenere qualcosa di più di una piccola nicchia di estimatori disposti a prendersene una copia per riguardarselo a casa più volte. Per quanto lo abbia molto apprezzato, e giudicato in modo estremamente positivo da un punto di vista squisitamente critico, vi confesso che anch’io farei molta fatica a rivederlo! Sono invece molto dispiaciuto per Action Heroine Cheer Fruits, che a mio parere avrebbe meritato maggiori riconoscimenti, ma purtroppo anche per lui siamo alle solite: per quanto riguarda il genere idol si è arrivati ormai ad una quasi saturazione del genere e dunque per riuscire ad entrare nell’élite non è più sufficiente fare un “buon” anime, visto che l’asticella qualitativa è stata settata da tempo su livelli estremamente alti. Davvero poco entusiasmante, ma in linea con le aspettative, anche il risultato di Hina Logic, che paga evidentemente il fatto di essere stato uno spin-off piuttosto scialbo e con davvero pochi elementi al suo interno in grado di fare presa sull’esigentissimo pubblico giapponese. E d’altronde sappiamo benissimo che se non ci fosse stata l’esplosione dello yuri nelle sue fase finali anche noi lo avremmo considerato uno show del tutto trascurabile.

Veniamo adesso alle buone notizie. Quattro stagioni sulle spalle e non avvertirle minimamente, è questa la catch-phrase che si potrebbe adottare per Symphogear, che continua a proporre numeri davvero impressionanti al punto da issarsi al primo posto nella classifica stagionale di vendite, davanti anche ad un mostro sacro come Monogatari, sebbene vada detto che la cosa è più dovuta alle vendite clamorosamente inferiori alla media di quest’ultimo che non al risultato di Symphogear il quale si mantiene in linea con il risultato della terza stagione. Le ragioni che si celano dietro questo amore spassionato (e anche prolungato) dei fan per Symphogear continuano ad essere a mio avviso un mistero insondabile ma tant’è: buon per noi che da anni possiamo goderci la presenza in pianta stabile di uno show come questo dai molti contenuti yuri! Ottimo risultato anche per Princess Principal: e se ancora non lo avevano capito spero che quelle 7 e passa mila copie (e il 4° posto assoluto in classifica) siano più che sufficienti per ribadire ai produttori l’apprezzamento dei fan verso quest’opera, convincendoli così a dare il via libera alla seconda stagione! in leggero calo rispetto alla prima stagione, ma comunque decisamente buono, anche il risultato di New Game!!, che con quasi 5 mila copie si è garantito sicuramente un margine più che sufficiente per giustificare la presenza di una eventuale terza serie, cosa che sono sicuro fosse comunque già nei piani iniziali degli autori. Se poi questa prenderà davvero forma è una cosa ovviamente da vedere, ma diciamo che sono non poco fiducioso!

Come avete potuto vedere dunque si è trattata di una stagione in chiaroscuro, senza vie di mezzo per i “nostri” anime, un risultato che a seconda di come la si vuole vedere può lasciare in bocca sapori differenti. Prima di concludere faccio un rapidissimo salto indietro e torno per un attimo alla stagione precedente perchè anche qui c’è un dato piuttosto sorprendente:


Stagione primaverile 2017 – Vendite medie

Frame Arms Girl 9,555
sin Nanatsu no Taizai 2,828
Hinako Note 1,346

Frame Arms Girl è infatti uno dei rarissimi casi in cui le vendite medie risultano essere superiori alle singole vendite del primo volume. Quasi sicuramente questa cosa sarà dovuta a qualche edizione limitata o alla presenza di qualche gadget particolare in uno dei volumi successivi, ma rimane comunque un dato curioso. Si mantengono in linea con i risultati iniziali gli altri due show della stagione primaverile, anche se ho il sospetto che oltre alle vendite comunque discrete sin Nanatsu no Taizai abbia ottenuto non pochi benefici dalla vendita delle action figures, visto e considerato che è stato annunciato uno spin-off, di cui parleremo al momento opportuno. E alla luce della produzione a dir poco travagliata che ha subito questo show si tratta di una notizia alquanto sorprendente! Zero speranze invece, almeno credo, per Hinako Note.

NOTA: Estratto dal topic ufficiale del Crystal Lily dedicato ai Dati di Vendita degli Anime Yuri. Per commenti e opinioni vi invitiamo a raggiungerci sul nostro forum.

Powered by WPeMatico

Evidenzio come sempre in rosso gli anime che ci riguardano più da vicino:

53,130 Granblue Fantasy The Animation
42,611 Idolmaster Cinderella Girls Gekijou
10,800 Saenai Heroine no Sodatekata ♭
10,417 Eromanga-sensei
9,827 Starmyu Season 2
8,398 Frame Arms Girl
7,992 Shingeki no Kyojin Season 2
6,532 Oushitsu Kyoushi Haine
4,862 Natsume Yuujin-chou Roku
4,838 Boku no Hero Academia 2nd
3,305 sin Nanatsu no Taizai
2,631 Re:Creators
2,485 Rokudenashi Majutsu Koushi to Akashic Records
1,694 Uchouten Kazoku 2
1,584 Hinako Note
1,574 Sakura Quest
1,434 Shuumatsu Nani Shitemasu ka? Isogashii desu ka? Sukutte Moratte Ii desu ka?
1,392 Dungeon ni Deai wo Motomeru no wa Machigatteiru Darou ka Gaiden: Sword Oratoria
1,102 Busou Shoujo Machiavellianism
896 Clockwork Planet
867 Twin Angel Break
834 Tsugumomo
823 Fukumenkei Noise
530 Alice to Zouroku
368 Renai Boukun
363 Zero kara Hajimeru Mahou no Sho
356 Kabukibu!
223 Sakurada Reset
0 Atom: The Beginning
0 Love Kome: We Love Rice
0 Room Mate

Analisi

E’ davvero sorprendente (e al di là di ogni più ottimistica previsione) il successo di Frame Arms Girl, che con oltre 8.000 copie vendute si è tolto la soddisfazione di lasciarsi alle spalle parecchi show molto più quotati di lui. A questo punto direi che i presupposti per un’eventuale seconda stagione ci sono veramente tutti, se ci sarà ovviamente la volontà di tutte le parti interessate. Il finale di stagione effettivamente sembrava propendere in modo deciso verso quella direzione, e dunque non ci resta che attendere i futuri sviluppi, anche se confesso di essere molto ottimista. Ed è a mio avviso sorprendente anche il risultato di Sin Nanatsu no Taizai , che nonostante il ciclo di produzione a dir poco travagliato dovuto ai problemi economici dello studio di produzione (che ha chiuso i battenti prima ancora di concluderlo) supera ampiamente le 3.000 copie, dando così la dimostrazione definitiva che l’ecchi interamente al femminile è un genere che garantisce dei buoni ritorni dal punto di vista commerciale. Attendiamoci dunque in futuro altre opere appartenenti a questo filone. Continua invece il periodo poco felice dei CGDCT (per intenderci quegli slice of life che io chiamo “Houbunsha-style”), che registrano l’ennesimo insuccesso con Hinako Note, anime carino ma a cui, come temevo, è mancato quel “qualcosa in più” che gli consentisse di fare breccia sul pubblico, come già capitato in tempi recenti ai vari Urara Meirochou, Anne Happy, Stella no Mahou e compagnia bella. Per fortuna che quest’estate ci sarà la seconda stagione di New Game! ad invertire un po’ la tendenza, sperando poi che possa essere imitato nella stagione autunnale da Konohana Kitan.

Voglio fare però un mezzo off-topic per segnalare l’incredibile débâcle di Shingeki no Kyoujin S2 (peraltro l’unica stagione di questo show che ci riguarderà da vicino, visto che lo yuri presente è interamente concentrato in essa). Forse 8.000 copie potrebbero non sembrare un pessimo dato in senso assoluto, ma in realtà sono un risultato a dir poco imbarazzante se paragonato alle 84.605 copie vendute dal volume 1 della prima stagione. Un calo di vendite che si attesta attorno al 95% e che probabilmente (dovrei controllare, ma ne sono quasi sicuro) è il più grande drop della storia registrato fra due stagioni dello stesso anime. I motivi di questo flop vanno sicuramente fatti risalire a una serie di decisioni completamente insensate sul piano commerciale, che come prevedibile si sono rivelate deleterie: 4 anni d’attesa fra la prima e la seconda stagione sono infatti un’enormità per uno show che aveva acceso la curiosità del pubblico e su cui c’era tanta smania di sapere come sarebbe proseguita la sua storia. Soltanto che invece di battere il ferro finchè era caldo hanno deciso di prolungare a dismisura questa attesa generando un malumore che si è poi tramutato in rabbia e delusione all’annuncio che la seconda stagione sarebbe stata composta da solo 13 episodi. A quel punto il gap tra l’anime e il manga era diventato talmente ampio che la stragrande maggioranza dei fan (che fino a quel momento avevano resistito alla tentazione di spoilerarsi la storia) non hanno più retto e sono andati a leggersi il seguito direttamente dalla fonte originale fregandosene altamente dell’anime. Vista la situazione che si è creata non sono neanche in grado di prevedere se la 3a stagione (già annunciata per il 2018) sarà in grado di invertire la tendenza o se sarà la proverbiale pietra tombale che sancirà la fine dell’adattamento animato di quest’opera. Per quanto mi riguarda la cosa non mi interessa neanche più di tanto visto che non mi piace assolutamente la direzione presa dal manga negli ultimi mesi, al punto che ho ne ho abbandonato definitivamente la lettura.

Facciamo invece ora un passo indietro e andiamo a dare una rapida occhiata ai dati finali della stagione invernale, con il valore delle vendite medie. Per questo elemento mi limiterò a pubblicare solo i dati relativi agli show che ci interessano.

Stagione invernale 2017 – Vendite medie

4,486 BanG Dream!
3,676 Gabriel Dropout
3,555 Kobayashi-san Chi no Maid Dragon
878 Urara Meirochou
695 Kuzu no Honkai
554 Schoolgirl Strikers
283 Minami Kamakura Koukou Joshi Jitensha-bu

Rispetto al volume 1 c’è stato un drop piuttosto consistente per quanto riguarda Bang! Dream (stimabile attorno al 40%), a dispetto del quale rimane comunque lo show con più vendite tra quelli da noi seguiti, sebbene con un margine molto più ridotto sui diretti inseguitori. Per quanto riguarda gli altri anime invece è stata sostanzialmente confermata la tendenza iniziale. L’unica differenza degna di nota è che nelle vendite complessive Gabriel Dropout ha sorpassato, seppur di poco, Kobayashi-san Chi no Maid Dragon, mentre nelle classifiche che tenevano in considerazione solo il primo volume le posizioni erano invertite (ma sempre e comunque per pochissime copie). La sostanza comunque non cambia, dal momento che stiamo parlando di un buon risultato per entrambi!

NOTA: Estratto dal topic ufficiale del Crystal Lily dedicato ai Dati di Vendita degli Anime Yuri. Per commenti e opinioni vi invitiamo a raggiungerci sul nostro forum.

Powered by WPeMatico

Evidenzio come sempre in rosso gli anime che ci riguardano più da vicino:

14,241 Kono Subarashii Sekai ni Shukufuku wo! 2
6,680 Youjo Senki
4,925 Gintama.
4,442 ACCA: 13-ku Kansatsu-ka
4,232 Marginal#4: Kiss kara Tsukuru Big Bang
4,119 Yowamushi Pedal New Generation
3,951 Kobayashi-san Chi no Maid Dragon
3,851 Gabriel Dropout

3,463 Ao no Exorcist: Kyoto Fujouou-hen
3,294 Little Witch Academia
2,994 Demi-chan wa Kataritai
1,971 Fuuka
1,464 Super Lovers 2
1,284 Rewrite Season 2
1,179 Masamune-kun no Revenge
1,067 Seiren
1,059 Urara Meirochou
781 Kuzu no Honkai
756 Schoolgirl Strikers Animation Channel

387 Chaos;Child
380 Hand Shakers
371 Ai Mai Mii: Surgical Friends
273 Minami Kamakura Koukou Joshi Jitensha-bu
263 Akiba’s Trip: The Animation
213 Idol Jihen
134 ēlDLIVE

Analisi

Diciamo che una volta tanto i dati hanno mantenuto quasi dappertutto le mie attese e che questa volta i giudizi espressi dal popolo sovrano (giappo) sembrano concordare con le analisi che avevo fatto nei vari editoriali, anche se ammetto che mi aspettavo qualcosina di più da Maidragon. Va detto però che si è trattata di una stagione molto bassa in generale come vendite, con un solo anime che ha passato la soglia delle 10.000 copie, e pertanto 4.000 unità vendute sono comunque un dato positivo in grado, penso, di consentirci di sperare in una seconda stagione. Stesso discorso per Gabriel Dropout, che si è assestato di fatto sul suo stesso livello di vendite e dunque con un buon risultato.

La sorpresa in negativo è rappresentata sicuramente da Kuzu no Honkai, ennesimo caso di uno show che ha ricevuto un’accoglienza estremamente positiva dai fan occidentali, con giudizi favorevoli pressochè unanimi, ma che di fatto è stato quasi completamente ignorato in patria. Il fatto che abbia venduto all’incirca le stesse (poche) copie di un anime pessimo come Schoolgirl Strikers la dice lunga su quanto siano imprevedibili i gusti dei fan giapponesi.

Tutt’altro che impredevibili, invece, il flop di Urara Meirochou, incapace di fare sufficiente presa sul pubblico, e il risultato disastroso di Minami Kamakura, show gestito malissimo e senza capo nè coda. Manca all’appello BangDream poichè l’uscita del volume 1 è prevista per la fine di questo mese. Provvederò ad aggiornare la tabella quando uscirà ma personalmente mi aspetto anche da lui un sonoro (e meritato) flop.

NOTA: Estratto dal topic ufficiale del Crystal Lily dedicato ai Dati di Vendita degli Anime Yuri. Per commenti e opinioni vi invitiamo a raggiungerci sul nostro forum.

Powered by WPeMatico

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com